Thumbnail Image 1

Argomenti correlati : Buone pratiche di conservazione degli oli essenziali - caratteristiche degli oli essenziali - Le acque aromatiche - Metodi di estrazione degli oli essenziali - Oli essenziali biologici - Oli essenziali e funzionalità astrologiche - Oli essenziali e note olfattive - Olio essenziale di eucalipto - olio essenziale di lavanda - olio essenziale di limone - olio essenziale di rosmarino - olio essenziale di salvia - olio essenziale di timo - Pratica operativa nella estrazione degli oli essenziali - Purificazione e rettifica degli oli essenziali - Rendimento nella estrazione degli oli essenziali - Utilizzo degli oli essenziali

EUCALIPTO

Nome Botanico: (Eucalyptus globulus)
Nota olfattiva: Note di testa. [Sono i profumi del primo impatto, della prima impressione. Volatili, rinfrescanti, stimolanti con una leggera fragranza che evapora in circa due ore. Intensi all’inizio si affievoliscono col trascorrere del tempo. Ad alta e sottile vibrazione hanno effetto calmante.]
L’olio essenziale di Eucalipto si estrae: dalle foglie e rametti.
Modalità di estrazione: Per distillazione in corrente di vapore
Area di Origine: Tasmania
In chiave astrologica la Funzionalità primaria è: Mercurio
Curiosità: L’eucalipto arriva da molto lontano ed è un albero maestoso che può raggiungere anche i 50 metri di altezza. Il suo nome deriva dal greco éu (bene) e kalypto (nascosto), ovvero “bene nascosto” non per la mole della pianta, imponente, ma per il fiore tenuto nascosto dalle foglie fino al momento della maturazione. Il “bene nascosto” è, dunque, il frutto particolarmente balsamico.
Descrizione: L’eucalipto arriva da molto lontano ed è un albero maestoso che può raggiungere anche i 50 metri di altezza. Il suo nome deriva dal greco éu (bene) e kalypto (nascosto), ovvero “bene nascosto” non per la mole della pianta, imponente, ma per il fiore tenuto nascosto dalle foglie fino al momento della maturazione. Il “bene nascosto” è, dunque, il frutto particolarmente balsamico.
Meravigliosamente versatile e utile, rinfresca il corpo in estate e lo protegge in inverno. Antinfiammatorio è anche antisettico, antibiotico, diuretico, analgesico e deodorante. E’ conosciuto per l’efficacia contro tossi e raffreddori come nella cura della cistite, della candida, del diabete e delle scottature solari. Efficace nelle cure veterinarie e come repellente per gli insetti. Diffuso (p.e. qualche goccia nel vaporizzatore o simile) negli ambienti purifica l’aria contrastando la propagazione di agenti biologici infettivi come virus influenzali e parainfluenzali. Inalato (p.e. suffumigi, fumenti) è stimolante sul piano psichico e delle facoltà logiche: Aiuta contro inerzia, indolenza, mancanza di volontà ed a recuperare concentrazione e freschezza. E’ doccia fredda per chi cade preda di eccitazione. La sua energia favorisce apprendimento e desiderio di evolversi nelle persone in difficoltà di concentrazione. In caso di raffreddore, mal di testa causato da sinusite, rinite, tosse decongestiona sfiamma e calma l'irritazione delle mucose nasali, fluidifica il catarro su cui ha un’azione espettorante facilitando l’espulsione del muco. Massaggiato (p.e. diluito in olio di mandorla dolce) sugli arti inferiori, è un vero toccasana perpiedi, caviglie e gambe stanche o gonfie: riattiva la circolazione e rinfresca, consigliato soprattutto durante la stagione estiva.

Le informazioni fornite su questo sito sono a puro scopo informativo e non sono intese come sostitutive di un parere di un medico o di un altro professionista sanitario, o di qualsiasi informazione contenuta in qualsiasi etichetta di prodotto o confezione. Le informazioni su questo sito non vanno usate a scopo di diagnosi o cura di nessun problema di salute, né per prescrivere medicinali o altre cure

Argomenti correlati : Buone pratiche di conservazione degli oli essenziali - caratteristiche degli oli essenziali - Le acque aromatiche - Metodi di estrazione degli oli essenziali - Oli essenziali biologici - Oli essenziali e funzionalità astrologiche - Oli essenziali e note olfattive - Olio essenziale di eucalipto - olio essenziale di lavanda - olio essenziale di limone - olio essenziale di rosmarino - olio essenziale di salvia - olio essenziale di timo - Pratica operativa nella estrazione degli oli essenziali - Purificazione e rettifica degli oli essenziali - Rendimento nella estrazione degli oli essenziali - Utilizzo degli oli essenziali

Bibliographie
Bruneton J. Pharmacognosie phytochimie plantes medicinales. Ed. Lavoisier, Paris, 1993
Cura delle malattie con le essenze delle piante, Jean Valnet, Giunti editore
Fitoterapia. Impiego razionale delle droghe vegetali, Francesco Capasso, Giuliano Grandolini, Angelo A. Izzo, Springer Verlag, 2006
Flora D'Italia, vol 1, 2, 3, Pignatti, Ed Agricole 
Il serto di iside vol 1 e 2 kemi Milano 1986
Il volo dei sette ibis, A. Gentili Kemi, Milano
Le piante medicinali per la cura delle malattie Vol. 1, 2, 3, Pelikan W. 
L'uomo la fitoterapia la gemmoterapia, Tecniche Nuove, Milano, 1997 
Manuale di fitoterapia, Chiereghin Piergiorgio, Edagricola Bologna 2002 
Terapie Naturali e erbe Federico Ceratti Vignate 1980 - 1990
Guarire con le essenze ed i profumi. Guida completa all’aromaterapia. Valerie Ann Worwood
ESVEAL© DI AZ. AGRICOLA SOLELUNA CONTRADA CEOLA 19 BARDOLINO (VR) ITALY.
Telefono +39 045 7210065
Telefono1 +39 370 7241618
E Mail info@esveal.it
CONDIZIONI DI VENDITA
Lavora con noi. Entra anche tu nel mondo ESVEAL©. ESVEAL© di Az. Agr. Soleluna. Autorizzazione Ministero della salute 2010/DIET.OFF.725 cod.49533 ESVEAL© Copyright 2016©Tutti i diritti riservati
Privacy Policy